NON INSEGUIRE QUELLO CHE TI SFUGGE, NON FARE LA CROCEROSSINA!

sindrome della crocerossina come riconoscerla e come curarla - i disagi del blogging- fashion's obsessions - zairadurso- fashionsobsessions.com - come curare l'animo femminile


Quante di noi hanno la sindrome da crocerossina?
So che siamo in tante, ed in mezzo mi ci metto anche io.
Ogni crocerossina che si rispetti ha un grembiule fatto di amore, gelosia, protezione ed istinto materno.
Nella mia breve vita da ragazza con un discreto numero di relazioni, mi sono sempre impegnata a salvare e salvaguardare il giardino di emozioni che questi ragazzi avevano creato nella loro vita ed attorno a me.
Volevo salvare tutti dai loro mostri, dalle paure che toglievano il sonno la notte, dalla folle, irrazionale ed incessante abitudine all'abbandono.
Ho promesso tantissime volte a troppe persone che sarei rimasta fino all'imbrunire, che avrei perso interesse per le cose che davvero per me contavano, che avrei cambiato il mio mondo per farlo coincidere alla perfezione con il mondo immaginario, spesso idealizzato, che avevo costruito con loro. O più banalmente, avevo scelto di essere la donna, anzi la super donna, che li avrebbe resi felici.
Ma lo sapete che cosa succede davvero alle crocerossine? 
Che nel migliore dei casi, si beccano una granata in petto durante la battaglia.
Non esattamente la cosa più bella da avere dopo tutto il bene che si è dato senza sosta a queste persone.

sindrome della crocerossina come riconoscerla e come curarla - i disagi del blogging- fashion's obsessions - zairadurso- fashionsobsessions.com - come curare l'animo femminile

SINDROME DELLA CROCEROSSINA: I CAMPANELLI D'ALLARME E COME USCIRNE INDENNI.


Diciamoci la verità signore mie, e perchè no, signori miei.
Quando siamo innamorati, particolarmente legati a qualcuno o ancora più semplicemente emotivamente incatenati a qualcuno, abbiamo bisogno, sentiamo il bisogno e crediamo di poter fare tutto quello che la testa ci comunica ed il cuore ci suggerisce di fare per salvare la persona cara in pericolo.
Come me, che qualche tempo fa volevo a tutti i costi salvare qualcuno che non voleva farsi salvare, qualcuno che aveva bisogno di stare solo con se stesso, e che non si fidava delle mie parole.
Avevo scelto di cambiare la mia vita, di vivere una relazione ai limiti della follia, con una serie infinita di dubbi, incertezze, parole dette a mezza bocca, qualche disastro e la pura consapevolezza d'esser, nonostante tutto, la persona che andava sempre a salvare questo bambino indifeso dalle sue battaglie, quindi so perfettamente di cosa stiamo parlando.
Potrete pure essere le crocerossine migliori del mondo, ma vi siete poste le domande giuste?


sindrome della crocerossina come riconoscerla e come curarla - i disagi del blogging- fashion's obsessions - zairadurso- fashionsobsessions.com - come curare l'animo femminile


Bisogna esser certi della persona che vogliamo salvare, di quello che significate e di quanto voi stesse potete resistere prima di mollare la presa e lasciare andare alle ortiche quanto di bello e buono avete dentro di voi.
La persona accanto a voi ha davvero bisogno di essere salvata o siete voi ad inseguire selvaggiamente un qualcosa che invece scivola dalle vostre mani come una saponetta?
Le saponette scappano, e scappano anche le persone che non vogliono il nostro aiuto.
La persona che volete aiutare, lo merita davvero, al netto delle possibilità e degli eventi?
Siete certe che poi le cose andranno meglio?

Se una di queste riposte è un secco, forse dubbioso no, allora andate via.
Smettetela di inseguire qualcuno, qualcosa che non esiste più, un qualcuno che non vi merita, che non vi aspetta, che non ha bisogno di avervi accanto e che ha solo bisogno di crescere e di stare bene senza voi. Un qualcuno che probabilmente si sente oppresso, ferito, stanco ed in crisi d'ossigeno.
Imparate ad amarvi, ad essere felici, a vivere senza pesantezza e senza remore tutto quello che la vita vi sta donando.
Imparate ad essere si delle crocerossine, ma per voi stessi.
Che non è vero che nessuno si salva da solo, e a volte, la vera salvezza, siete solo voi.


With love, Zaira

STAY TUNED WITH FASHION'S OBSESSIONS